Sicurezza stampanti: soluzioni Nolecom

sicurezza stampanti

Sicurezza stampanti: soluzioni Nolecom

I dispositivi utilizzati in ambiente di lavoro siano essi hardware: computer, tablet, smartphone, router; o software: email, internet ecc, sono sempre più protetti per ragioni di sicurezza.

E LE STAMPANTI?

Oggi le stampanti assomigliano sempre di più a dei computer. Hanno componenti hardware e software. Dispongono di sistemi operativi, sono collegate a Internet e possono essere utilizzate per inviare e-mail. È chiaro quindi che dal punto di vista della sicurezza richiedono oggi lo stesso grado di protezione di qualunque altro dispositivo collegato alla rete aziendale.

Va quindi pianificata la protezione, tenendo conto che le violazioni possono verificarsi in qualsiasi punto del flusso di lavoro e vanno quindi stabilite POLICY EFFICACI che comprendono:

policy sicurezza stampa

Per migliorare la sicurezza dobbiamo prendere in considerazione alcuni fattori partendo da una valutazione iniziale che comprende: costi e rischi, ambiente di utilizzo, tipo di utenza e network.

pianificazione sicurezza stampanti

Rischi e costi degli ambienti di stampa non protetti

Causano ogni anno ingenti perdite finanziarie alle aziende. Basti pensare a multe, perdita di affari, cause legali derivate dalla perdita o alla divulgazione di informazioni riservate, danni all’immagine e alla reputazione societaria.

stime sicurezza stampanti perdita economica

Punti chiave della sicurezza in ambienti di stampa condivisi

STAMPANTI NON PROTETTE
controllo dell’accesso alle impostazioni dei dispositivi

STAMPE RISERVATE ABBANDONATE
rimangono nel vassoio e possono finire nelle mani sbagliate

POSSIBILITÀ DI STAMPARE SENZA AUTENTICAZIONE
rischio di accesso non autorizzato ai documenti

SUPPORTI DI ARCHIVIAZIONE NON PROTETTI
le stampanti memorizzano informazioni su dischi rigidi a cui si accede senza protezione

Autenticazione Sicura e Pull Printing

La soluzione Pull Printing è un sistema che rende sicuro il processo di stampa in ambienti condivisi.

protezione documenti stampati

PROTEZIONE DEI DOCUMENTI

freccina_piccola Solo chi manda in stampa ha accesso ai documenti

freccina_piccola Si evitano copie inutili e le stampe abbandonate

riduzione costi di stampa

RIDUZIONE DEI COSTI

freccina_piccola Risparmio dei consumabili

freccina_piccola Minor consumo di energia

freccina_piccola Incremento produttività e riduzione degli sprechi

monitoraggio e gestione stampe

MONITORAGGIO E GESTIONE

freccina_piccola Controllo completo sulle stampe effettuate

freccina_piccola Possibilità di contabilizzare l’utilizzo delle stampanti

Come funziona il Pull Printing

pull printing

L’utente invia i documenti alla stampante, questi vengono memorizzati in Cloud o su Server e vengono poi rilasciati alla stampante tramite l’autenticazione dell’utente dalla stampante.

Sicurezza della stampa e mobilità

Oggi sempre più spesso si parla di “Utenti Mobili”, sono quei lavoratori che per necessità di business si trovano al di fuori dell’ambiente lavorativo. Questi utenti possono avere la necessità di stampare e devono poterlo fare in sicurezza, pur non avendo accesso diretto ai dispositivi di stampa, e anche tramite smartphone e tablet.

PRIMA:

freccina_piccola Accesso temporaneo dell’utente alla rete interna

(esponendo il sistema a rischio di attacchi)

freccina_piccola Invio a colleghi del materiale da stampare

(perdita di tempo e non riservatezza dei documenti)

SOLUZIONE:

Con l’utilizzo di APP DEDICATE gli “Utenti Mobili” inviano a SERVER o CLOUD i documenti che rimangono trattenuti (J-SOFT).

La stampa viene poi rilasciata al dispositivo solo al momento dell’autenticazione, che tramite l’app può avvenire anche da remoto.

CONCLUSIONI:

In questo modo vengono sempre rispettate le policy sulla sicurezza. L’utente mobile non deve preoccuparsi della configurazione delle stampanti locali e della riservatezza dei documenti.



Questo sito fa uso di cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere dati sull'uso del sito web. Proseguendo nella navigazione del sito web si accetta l'uso dei cookie. Per maggiori info consulta la nostra Cookie policy