Multifunzione (MFP): stampa protetta

Stampa protetta Nolecom

Multifunzione (MFP): stampa protetta

Suggerimenti e considerazioni

per la sicurezza di stampa e documenti

MFP = SERVER. Non più semplici stampanti.

 

 

Le stampanti multifunzione (MFP) sono ormai veri e propri server. Comprendono servizi in rete come: posta elettronica, trasferimento file (FTP), e-Fax e server web. Dispongono sempre più spesso di grandi capacità di archiviazione su HD.

I server vengono normalmente protetti e controllati, allo stesso modo, avendo ormai caratteristiche simili, anche le multifunzione seguire lo stesso iter.

Un’altra pratica che ogni azienda dovrebbe seguire, e che spesso è ignorata, è di produrre e aderire ad una guida alla configurazione.

Questi semplici accorgimenti e considerazioni, assicurano alle aziende un controllo sui propri dispositivi di stampa

PROTEZIONE DELLE PASSWORD

La diffusione dei social network ha incrementato la pratica del furto delle password, e l’ha resa più facile per gli hacker.

Trojan e malware posso utilizzare falsi messaggi di reimpostazione e recupero delle password che si installano sui dispositivi degli utenti.

Un terzo degli utenti utilizza la stessa password per tutti i siti e gli account aziendali. Questo comporta che nel momento in cui qualche malintenzionato viene in possesso di una password “ad uso privato” può accedere anche ad informazioni aziendali.

É necessario quindi che il multifunzione costituisca un collegamento sicuro nello scambio di informazioni.

01

Disabilitare le password predefinite

02

Utilizzare password efficaci

03

Modificare le password ogni 90 giorni

SICUREZZA DOCUMENTI CARTACEI

Un quarto delle violazioni di sicurezza riguarda i documenti cartacei.

Per ridurre il rischio le aziende possono utilizzare la funzione “Stampa Protetta”

01

I lavori di stampa sono bloccati in coda nel dispositivo fino all’immissione del PIN dell’utente.

02

Si riduce al minimo il numero di documenti lasciati nel vassoio.

03

I documenti vengono stampati solo quando necessario.

MINACCE DALL’INTERNO

Vanno sempre tenuti in considerazione le minacce dall’interno, ad esempio:

01

Ex dipendenti insoddisfatti

02

Dipendenti con cattive intenzioni

03

Errori umani

Il rischio di divulgazione di informazioni confidenziali può essere difficile da gestire.

ABILITANDO LA “STAMPA PROTETTA” SI EVITA CHE:

Persone non autorizzate si trovino fra le mani documenti lasciati nel vassoio

O chi accede illegalmente alla casella documenti di qualche dipendente.

É IMPORTANTE SAPERE COSA SUCCEDE AI DATI CONSERVATI NELLA MFP AL TERMINE DELLA VITA DELLA STAMPANTE.

NOLECOM FORNISCE UN SERVIZIO PERSONALIZZATO CHE GARANTISCE LA SICUREZZA DEI DATI.

Contattaci per saperne di più.

Scrivi a info@nolecom.it oppure chiama il numero: +39 02-36.511.208



Questo sito fa uso di cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere dati sull'uso del sito web. Proseguendo nella navigazione del sito web si accetta l'uso dei cookie. Per maggiori info consulta la nostra Cookie policy